ASSOCIAZIONE IL GABBIANO NOI COME GLI ALTRI

CASA GABBIANO Teresa Bonfiglio

gervasini

Il nostro grazie a...

Casa Gabbiano Teresa Bonfiglio è pronta e sta per essere inaugurata. Stiamo predisponendo in questa pagina l'elenco dei sostenitori che con la loro generosità hanno permesso di realizzarla. A loro il nostro GRAZIE!

TUTTO ERA INIZIATO COSI'...

Nel 2016 aveva ormai preso corpo il progetto di costruire una seconda comunità alloggio per persone con disabilità, dopo quella di via Ceriani, a Baggio (Mi). Nel 2017 scrivevamo così sul sito e su facebook...

casa gabbiano 2

Una nuova casa per 10 persone con disabilità

Siamo pronti per una nuova avventura! Dopo aver costruito la prima "Casa Gabbiano" col progetto "GABBIANO 2000" (link a progetti passati) abbiamo ora in cantiere la realizzazione di una seconda comunità alloggio destinata ad ospitare altre 10 persone con disabilità.

I nuovi utenti risiederanno in via Don Gervasini, 1 a Milano, all'interno di uno spazio pubblico assegnato alla nostra Associazione in comodato d’uso gratuito tramite bando comunale.

Si tratta di un open space di 400 mq situato al piano terra di un condominio, all'interno quindi di un normale complesso residenziale - in linea quindi  con l'art.19 della convenzione delle Nazioni Unite sui diritti delle persone con disabilità.

La nuova comunità ospiterà stabilmente 9 persone, mentre il decimo posto sarà dedicato a periodi di sperimentazione di vita adulta fuori da casa.

"Mamma... vieni a cena da me?"

Pensiamo a "Casa Gabbiano 2" come un luogo aperto dove anche le persone con disabilità possano essere risorsa per il territorio. Nell'ottica dell'housing sociale saranno organizzate attività aperte ai cittadini e sarà promossa la creazione di una rete di solidarietà naturale, così da poter rispondere a quei bisogni meno strutturati e più occasionali, legati alla quotidianità (dog sitting, corso d'inglese per pensionati e persone con disabilità, momenti culturali e feste...).

Sarà cura del Centro Ascolto promuovere, durante la fase di ristrutturazione dello stabile, progetti che avvicinino le famiglie verso il "Dopo di Noi - Durante Noi", attraverso percorsi di formazione e sperimentazione di periodi di  vita autonoma da parte della persona con disabilità. L'ingresso nella nuova casa non deve corrispondere alla fine del rapporto genitori-figlio, ma all'inizio di un nuovo percorso di vita.

Per realizzare questo progetto sono necessari 400.000,00 € (10€ per ogni cm2) puoi aiutarci facendo una donazione.